Blog

Notizie, concerti, rassegna stampa

Concerto “Armonie per ricordare”. Francavilla Fontana (BR) 10/02/2018

“Armonie per Ricordare”, concerto del Trio Opera Viwa, con Silvia Martinelli, soprano, Fabio Taruschio, flauto e Andrea Trovato, organo, in memoria di Padre Kolbe, martire ad Auschwitz. Presso la Chiesa della Beata Vergine dei Sette Dolori a Francavilla Fontana (BR), Sabato 10 febbraio, ore 19.00. Musiche di Bach, Vivaldi, Haendel, Franck, Dubois, Donizetti. Ingresso libero

Concerto “La Flute Enchantée”. Associazione Franceschi. Milano 24/11/2017

Il Trio Opera Viwa, con Silvia Martinelli, soprano, Fabio Taruschio, flauto, e Andrea Trovato, pianoforte, propone il programma “Le Flute Enchantée” presso l’Associazione Musicale Franceschi di Milano, nell’ambito della XIX Stagione Cameristica “Invito all’Ascolto”. Nell’occasione sarà presentato il nuovo CD edito da Da Vinci Classics con composizioni originali per soprano, flauto e pianoforte.

Meditazione Organistica. Duomo di Sansepolcro (AR). 07/05/2017

Domenica 7 maggio, ore 18.45, presso la Cattedrale di Sansepolcro, “Meditazione Organistica in memoria di Paola Baschetti” (seconda edizione), a cura degli Amici della Musica di Borgo Sansepolcro.
Andrea Trovato all’organo eseguirà musiche di Bach, Pachelbel, Liszt, Verdi, Gounod, Debussy, Dubois.
Ingresso libero

Concerto “Firenze canta Venezia e Napoli”. Teatro 13. Firenze 25/03/2017

Un piacevole pellegrinaggio musicale fra ‘700 e ‘900 in due fra le città più importanti per la tradizione musicale in Italia: Venezia e Napoli. Presso il Teatro 13 di Firenze, con Silvia Martinelli, soprano, Andrea Trovato, pianoforte, e il Firenze Vocal Ensemble diretto dal M° Ennio Clari. Musiche di Donizetti, Rossini, Liszt, Tosti, Denza, Falvo, Hahn, Wolf-Ferrari. Ingresso: 12 €

Iscriviti alla Newsletter:

Iscriviti alla newsletter e ricevi tutti gli aggiornamenti sui concerti e sull'attività musicale di Andrea Trovato.

“La technique d’Andrea Trovato est irréprochable et sa virtuosité prodigieuse. Sous ses doigts magiques, les notes s’écoulent claires, limpides comme des perles de rosée” (La Provence)
Recensioni
“Trovato sceglie quando essere «orchestra» e quando «voce», ha convinto con una meravigliosa ubriacatura di suoni e colori.” (La Nazione)
Recensioni
“Ogni nota ha avuto il suo risalto, la sua intensità emotiva ed evocativa. Nel pianista ha vissuto il compositore: esecutore ed autore si sono fusi in un’esecuzione pienamente consapevole” (Il Tirreno)
Recensioni